BrandMemo Innova et Bella su Facebook Innova et Bella su Twitter

Home >> Co-marketing
i-b_linea_img Co-marketing

Strategie di co-marketing: i circoli di co-marketing

Co-marketing strategies: co-marketing circles

Tecnicamente un circolo di co-marketing è definibile come un insieme di imprese partner disponibili a ricercare e sviluppare insieme progetti di mercato congiunti, suddividendo pro quota le spese.

I circoli di co-marketing possono essere organizzati su una vasta gamma di obiettivi, dalla semplice condivisione di una ricerca di mercato fra due sole imprese, fino allo sviluppo di progetti di rilevanza nazionale coinvolgenti decine di imprese - come nel caso dei progetti anglosassoni definibili in termini di big society, dove operatori privati perseguono collettivamente obiettivi di interesse politico.

Un efficiente circolo di marketing costituito da più brand di rilevanza nazionale e internazionale non si limita ad attuare progetti predefiniti, ma alimenta in continuum i processi di analisi di nuovi progetti, assumendo i contorni di un centro comune di ricerca e sviluppo.

Riunire una rete di imprese in un’alleanza dedicata allo studio di progetti di interesse comune, quali ad esempio lo studio dell’impatto dei pagamenti mobili sul consumatore, garantisce ad ogni impresa partecipante una visione allargata e la disponibilità di risorse superiori a quelle impegnabili singolarmente.

Il primo obiettivo di un’efficiente politica di co-marketing dovrebbe così consistere nel consolidare in rete le proprie strategie di partnership, nel raccogliere intorno a sé le risorse e le intelligenze di altre imprese leader che possano arricchire le conoscenze e le capacità di mercato del management.

I processi di costituzione di un proprio solido circolo di co-marketing assumono nei fatti una rilevanza assoluta, in sé e per sé, rappresentando la migliore pratica per condividere sin dalla prima fase di ricerca e sviluppo i migliori progetti di mercato nell’interesse collettivo dei brand partecipanti.

Per costituire un circolo di marketing è così sufficiente definire un interesse generale comune. Nell’esempio precedente è già sufficiente definire lo scopo del Progetto (lo studio dell’impatto dei pagamenti mobili) per poter fondare un circolo di co-marketing al quale cominciare a associare i brand che possano contribuire al suo sviluppo.







 

© 2019 - I&B - Privacy