BrandMemo Innova et Bella su Facebook Innova et Bella su Twitter

Home >> gTLD
i-b_linea_img gTLD

gTLD: registrare i nuovi domini web

gTLD application processes

Attraverso un complesso processo di registrazione l’impresa che richiede il rilascio di un nuovo dominio di primo livello (gTLD), deve poter dimostrare:

• la titolarità dell’eventuale brand o marchio o la libera disponibilità della parola di uso comune che intende sottoporre a registrazione;

• l’accurata pianificazione degli aspetti strategici e operativi dei processi di offerta al mercato del nuovo dominio di primo livello (gTLD);

• l’assolvimento dei requisiti finanziari e amministrativi necessari alla solidità del nuovo sistema d’offerta;

• il possesso delle capacità tecniche e operative necessarie a poter garantire gli elevati standard di servizio nella gestione di un dominio di primo livello.

I processi di registrazione di un nuovo dominio di primo livello (gTLD) prevedono un articolato percorso temporale scomponibile in 5 fasi:

• compilazione della domanda
• preparazione del dossier
• check di completezza
• valutazione iniziale ed estesa
• transizione verso la concessione.

Nel caso l’ICANN rilevi contestazioni sul nome del dominio scelto, così come nel caso vengano richiesti ulteriori approfondimenti di carattere finanziario o tecnico-operativo, si aprirà una fase di valutazione estesa.

La complessità propria della registrazione e della gestione di un dominio di primo livello, raccomanda ad ogni impresa la delega a I&B dei relativi processi operativi.

I processi preliminari di registrazione richiedono infatti la formalizzazione di una vasta documentazione che possa attestare sia la solidità finanziaria dell'azienda richiedente, sia, allo stesso tempo, la capacità di affrontare le complesse problematiche tecniche connesse alla gestione di un nome a dominio di primo livello.

In particolare le applicazioni di registrazione di ogni nuovo dominio (gTLD) prevedono l’assolvimento di specifici requisiti legali, finanziari, tecnici e commerciali, articolati in 4 sezioni d’indagine.

1. Requisiti di tipo amministrativo

Presentazione e anagrafica del richiedente
Legittimazione registrazione brand / nome generico
Regolazione costi e contributi di registrazione
Descrizione e specifiche del nuovo dominio

2. Requisiti di gestione del servizio verso terzi

Pianificazione e rationale della gestione del nuovo dominio
Definizione delle politiche di offerta dei domini di secondo livello
Garanzie di assolvimento requisiti legali e rispetto dei diritti terzi
Pianificazione delle procedure di prevenzione abusi

3. Requisiti di organizzazione interna del servizio

Presentazione dell’architettura del sistema di gestione
Descrizione della struttura di locazione, dei database, dei servizi DNS, …
Garanzia di continuità, backup, recovery test, …
Assolvimento degli standard e delle migliori pratiche

4. Requisiti di assolvimento standard finanziari

Presentazione bilanci pregressi e indici di solidità finanziaria
Pianificazione servizi di offerta e preventivazione costi e ricavi
Comunicazione principi di finanziamento e resistenza stress test
Formulazione piani di emergenza su diversi scenari di utilizzo.

Data la complessità dei processi di registrazione dei domini di primo livello e le specifiche competenze professionali richieste, Innova et Bella raccomanda a tutti i clienti di farsi assistere dal proprio team dedicato.





 

© 2019 - I&B - Privacy