Il Progetto I&B | Interspac

Nel giugno 2018 Innova et Bella sviluppa, progetta e presenta a un primo ristretto gruppo di qualificati tifosi interisti il Progetto Interspac in cinque storiche slides, intitolate all’indimenticabile Peppino Prisco.

L’obiettivo comune è definire un nuovo rationale strategico nella governance della società target, da sistema chiuso a public company manageriale sostenuta da un azionariato diffuso e da corner investors qualificati.

Al supporto strategico Innova et Bella affianca i necessari servizi operativi pianificando e gestendo i processi costitutivi della società veicolo, denominata Interspac. Sono avviati e serviti chiavi in mano i necessari processi legali, amministrativi e contabili.

I&B contatta qualificate banche d’investimento e studi legali internazionali condividendo una data room riservata e un sistema di intelligence dedicato all’operazione. Sono rilevati e confrontati i modelli di business, i bilanci e le strutture di governance delle principali società calcistiche: AC Milan, Arsenal FC, AS Monaco, AS Roma, Atlético de Madrid, Besiktas JK, Borussia Dortmund, Celtic FC, Chelsea FC, Everton FC, FC Barcelona, FC Basel 1893, FC Bayern Munich, FC Internazionale Milano, FC Porto, FC Schalke 04, FC Spartak Moscow, FC Zenit Saint Petersburg, Galatasaray SK, Juventus FC, Leicester City FC, Liverpool FC, Manchester City FC, Manchester United FC, Paris Saint-Germain FC, PSV Eindhoven, Real Madrid CF, SL Benfica, Southampton FC, SSC Napoli, Tottenham Hotspur FC, West Ham United FC.

Sono infine raccolti dalle Banche d’Investimento e dagli Studi Legali i primi qualificati pareri positivi relativi alla possibile fattibilità strategica e operativa di un’operazione dedicata.

Innova et Bella sviluppa il Progetto Interspac su cinque elementi distintivi e qualificanti.

1. Sviluppo Governance Manageriale. L’apertura del capitale all’azionariato diffuso aumenta le capacità di attrazione verso modelli di governance più efficienti e più evolute e focalizzate competenze manageriali.

2. Sviluppo Risorse Economiche. L’apertura del capitale alla partecipazione popolare del pubblico dei tifosi assicura non solo il supporto e la stabilità economica dei propri tifosi, ma rappresenta una soluzione efficiente per la raccolta della massa critica di risorse provenienti da corner investors e sponsors necessarie ai requisiti di competitività sportiva e finanziaria.

3. Sviluppo Valore Offerta B2c e B2b. L’apertura del capitale all’azionariato popolare incrementa il valore dell’offerta di relazione, servizio e prodotto della Società, che può offrire al mercato target più coesi e appassionati.

4. Sviluppo Brand Equity. L’apertura del capitale alla partecipazione dei propri tifosi incrementa il valore del brand riconosciuto dal mercato, rafforzando le sue capacità di attrarre risorse a costi inferiori e di offrire servizi a prezzi superiori, fidelizzando i partners B2c e B2b.

5. Sviluppo Valori Esg. La ricerca di un modello di business sostenibile nel settore calcistico richiede la valutazione congiunta di valori economici, civili e sociali, che l’adozione di un modello di partecipazione diffusa può sviluppare a condizioni di maggiore efficienza ed efficacia.

Per chiedere un approfondimento o un appuntamento potete contattarci adesso.


Rassegna Stampa

Corriere della Sera Cottarelli: «Inter come il Bayern, credo nell’azionariato popolare». Ecco chi ha già aderito
Repubblica Azionariato popolare, ma in Italia funziona?
Libero Fabrizio Biasin, Cottarelli lancia Interspac: "Così ci prendiamo l'Inter"
Il Fatto Quotidiano Interspac si svela: tra due mesi la proposta a Zhang e il modello di governance. Cottarelli: “L’azionariato popolare significa stabilità”
Gazzetta dello Sport Interspac, Cottarelli lancia l'azionariato popolare: "Vogliamo rafforzare l'Inter"
Tifosy I Rangers di Glasgow offrono ai tifosi il 6,5% del capitale
Corriere Economia Inter, i tifosi-soci sognano un posto in tribuna vip. Ma Suning e il fondo Oaktree li vogliono?
Gazzetta dello Sport Inter, ecco perché l’azionariato popolare è affascinante ma improbabile
Panorama Interspac, l’illusione dei club ai tifosi nel calcio italiano
Gazzetta dello Sport Cottarelli lancia l’azionariato popolare: “Vogliamo rafforzare l’Inter”
TuttoSport Azionariato popolare Inter, si parte. Cottarelli: “Società più forte”
Sky Sport Inter, nasce l’azionariato popolare lanciato da Interspac (Cottarelli)
Il Fatto Quotidiano Azionariato popolare, ecco le prossime tappe di Interspac. Roberto Zaccaria: “Obiettivo? Migliorare gli equilibri finanziari mantenendo alta la competitività”
Repubblica L’Inter in mano ai tifosi: “Qualcosa in più di un sogno romantico”
Repubblica Da Cottarelli a Zaccaria, cordata Vip per l’Inter
Repubblica Cottarelli “Inter, il futuro è l’azionariato popolare”
Quotidiano.net Popolare ma vip, il nuovo azionariato Inter
Milano Finanza Inter, Bc Partners offre troppo poco, Suning cerca altri compratori
EuroSport Serie A, Inter, Cos’è Interspac: La cordata di tifosi vip che vuole rilevare quote del club
Fanpage.it La cordata che vuole entrare nell’Inter con Valentino Rossi, Fiorello, Bonolis e altri tifosi
TuttoSport I Vip Interisti al posto di Thohir
Corriere della Sera I tifosi vip dell’Inter creano Interspac per entrare nell’azionariato nerazzurro
La Stampa Spunta una società al fianco di Suning. I tifosi vip pronti ad aiutare l’Inter
SportMediaset Inter, tifosi vip al fianco di Suning: una società per aiutare i nerazzurri
il Giornale Cottarelli e la cordata di interisti vip
Il Sole 24 Ore Cordata di soci-vip dentro al capitale del Milan di Elliott
Gazzetta dello Sport Cottarelli: “Piano Interspac, passione e risorse per colmare il gap”
Il Sole 24 Ore I tifosi nerazzurri vip pronti ad entrare nell’Inter